About

L’Archivio In Penombra, nel corso della sua attività ha più volte partecipato in Italia ed all’estero a progetti, mostre ed eventi dedicati alla storia dello spettacolo.

Tutti i materiali contenuti in questo sito, scelti dal curatore, hanno lo scopo di offrire contenuti divulgativi e didattici per il pubblico della rete internet. Sui materiali pubblicati in questo sito la proprietà intellettuale è riservata e l’utilizzo è sotto tutela della legge sul diritto d’autore¹. Ne è consentita esclusivamente la consultazione ad uso privato, senza alcun fine di lucro. Il fatto di accedere al sito comporta la completa accettazione dei termini e condizioni d’uso.

Questo sito contiene documenti, immagini, informazioni e altri materiali di proprietà di terzi. In alcuni casi non è stato possibile citare gli autori o la cortesia di utilizzo in quanto non rintracciabili. I possessori dei diritti di proprietà o di utilizzo esclusivo di tale proprietà possono richiedere la citazione o l’eventuale rimozione.

I materiali contenuti nel sito sono forniti nello stato in cui sono e senza nessuna garanzia implicita o esplicita, tali materiali potrebbero presentare errori o omissioni. Nei più ampi termini di legge il curatore del sito declina ogni responsabilità esplicita o implicita nell’uso delle informazioni contenute, della loro correttezza e affidabilità.

1. Legge 22 aprile 1941, n. 633: “Le opere collettive, costituite dalla riunione di opere o di parti di opere, che abbiano carattere di creazione autonoma, come risultato della scelta e del coordinamento ad un determinato fine letterario, scientifico didattico, religioso, politico od artistico (ad esempio, le enciclopedie, i dizionari, le antologie, le riviste e i giornali sono protetti come opere originali, indipendentemente e senza pregiudizio dei diritti d’autore sulle opere o sulle parti di opere di cui sono composte); senza pregiudizio dei diritti esistenti sull’opera originaria, le elaborazioni di carattere creativo dell’opera stessa, quali le traduzioni in altra lingua, le trasformazioni da una in altra forma letteraria od artistica, le modificazioni ed aggiunte che costituiscano un rifacimento sostanziale dell’opera originaria, gli adattamenti, le riduzioni, i compendi, le variazioni non costituenti opera originale.”