Contro la proiezione di Cenere interpretato dalla Duse

Eleonora Duse

Maggio 1924. In alcune città, e specialmente a Padova, si è verificato, in questi giorni, un movimento di protesta contro la proiezione del film Cenere, che la grande artista scomparsa ha, pochi anni addietro, interpretato per la Casa Ambrosio di Torino.

Si vuole impedire che la film in parola si proietti, sostenendo che sarebbe fare offesa alla memoria della Duse portando ancora sullo schermo un lavoro non riuscito, di cui se ne dolse amaramente la stessa artista, sostenendo una causa e non pochi sacrifici pur di riuscire a farlo togliere dalla circolazione.

A Padova, un Comitato si è perfino recato dal Prefetto per invocare i fulmini dal cielo contro coloro che osassero trasgredire a questo loro desiderio.